Gennaio 28, 2022

Malta riduce le restrizioni nel paese per il Covid 19


Il ministro della Salute di Malta, Chris Fearne, ha rivelato martedì che il paese allenterà alcune delle sue restrizioni COVID-19.
 
Il ministro ha annunciato che i certificati di vaccinazione non saranno più necessari per l'accesso a snack bar, ristoranti e social club, a partire dal 7 febbraio, riferisce SchengenVisaInfo.com.

 
Inoltre, lo stesso ha rivelato che dal 14 febbraio, a distanza di una sola settimana dalla revoca dell'obbligo del pass vaccinale per l'ingresso nel suddetto luogo, si applicano le regole agevolate anche per chi desidera entrare in cinema, teatri, piscine chiuse, terme, e palestre.

 
Ciò significa che non appena entreranno in vigore le restrizioni allentate, le persone che desiderano entrare in cinema, teatri, piscine chiuse, centri benessere e palestre non dovranno più presentare un pass di vaccinazione.

Il ministro ha spiegato che il Paese ha deciso di facilitare le restrizioni nazionali per il Coronavirus poiché il numero dei contagi attivi e dei ricoveri è diminuito in modo significativo.
 
Inoltre, ha osservato che è aumentato anche il numero di cittadini che hanno già ricevuto la dose booster, suggerendo così che non è più necessario applicare regole rigide.

 
Secondo i dati forniti dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, il 67,7% dell'intera popolazione adulta a Malta ha già ricevuto la dose booster.

 
Il 94,3% ha ricevuto una sola dose di vaccino, mentre un altro 93,1% ha completato la vaccinazione primaria con due dosi di vaccino.

 
Per quanto riguarda i tassi di infezione, i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) mostrano che Malta ha riportato 2.017 nuovi casi di infezione negli ultimi sette giorni, che paragonati alla media europea rappresentano un'indice molto basso.

 
Oltre a quanto sopra, il ministro ha anche rivelato che Malta prevede di ridurre l'obbligo di quarantena da dieci a sette giorni per i contatti stretti delle persone infette.


Fearne ha affermato che è ancora troppo presto per parlare di questa regola, pur rilevando che potrebbe essere abbreviata nella seconda metà di febbraio.
 
In precedenza, le autorità maltesi hanno modificato la validità dei certificati di vaccinazione a soli tre mesi. Ciò significa che tutte le persone che hanno ricevuto l'ultima dose di vaccino negli ultimi tre mesi devono ricevere un'iniezione di richiamo affinché il loro pass di vaccinazione rimanga valido.

Una volta ricevuto il richiamo, il certificato di vaccinazione sarà valido per altri nove mesi.

Per scaricare la guida sui corridoi turistici clicca qui
 

Scegli la sicurezza ed affidati ad un professionista

Ecco dove trovare i VIAGGI COVID FREE

Rimani Aggiornato sul tuo paese preferito

 Notizie In tempo reale 

dal paese selezionato

Per viaggiare devi essere assistito da un professionista,  Ecco dove lo puoi trovare 

01
Seleziona la località ed il raggio

Nel campo "inserisci località o Cap" digita il nome della città o località ed imposta il chilometraggio entro cui vuoi trovare l'agenzia od il professionista. Per avere un risultato ancora più preciso usa il CAP nel caso ti trovassi in grandi città

02
Seleziona il tuo interlocutore preferito

Vuoi parlare con un'agenzia di viaggi? Seleziona Agenzia Viaggi. Cerchi un rapporto più innovativo? Seleziona Travel Planner. Desideri interloquire con l'organizzatore? Seleziona Tour Operator. Puoi scegliere il rapporto che più si adatta alla tua personalità

03
Fatto! Hai trovato ciò che cercavi

I risultati appariranno sulla mappa e sotto di essa. Ti basterà cliccare sul nome per accedere ai dettagli e metterti in contatto diretto. Se navighi da cellulare potrai chiamare con un click, oppure raggiungere il professionista grazie alle indicazioni stradali.

Trova Entro
of
of
(Multiple)
+

Show My Location

Sei Un Professionista Del Turismo? registrarti gratuitamente ed accedi a migliaia di potenziali clienti.